24 Tracce - Durata 79:34 - N Cat. GRG 011
Distribuito da DISCOLANDIA


Comunicato Stampa

Elenco punti vendita in Liguria
Per i non residenti in Liguria: ordina il CD

1)

Contamusse (ANTEPRIMA) (VIDEO)
Il primo singolo dell'album esprime tutto il nuovo travolgente sound dei Buio Pesto. Protagonista chi non racconta mai la verità, convinto di poterla fare sempre franca, salvo poi essere clamorosamente sbugiardato. Notevoli i cori, che secondo i componenti della band hanno raggiunto in questo caso la massima difficoltà possibile per esseri umani (liguri).
Canta Massimo Morini

(M. Morini - M. Bosso)

2)

Senza Soldi (ANTEPRIMA)
Fisarmonica e violino accompagnano questo brano orchestrale che racconta come si può fare fronte alle ristrettezze economiche in cui si è costretti a vivere oggigiorno. Il brano, nato in dialetto, è stato tradotto in italiano per poter partecipare alle selezioni del Festival della Canzone di Sanremo. Candidato per ben due volte, è stato puntualmente escluso. Canta Federica Saba

(M. Morini - M. Borzone - M. Bosso -
F. Saba - G. Cancilla)

3)

Ommo onesto (ANTEPRIMA)
Un sound avvincente per raccontare la storia di un uomo che viene licenziato ma non si scoraggia: è disposto a fare qualsiasi lavoro pur di vivere dignitosamente e potersi pagare il mutuo, e nonostante tutto fatica a trovare una collocazione.
Canta Gianni Casella
(M. Campioni - M. Morini - M. Bosso)

4)

Principiante de violin con Les Violinik
Brano di ispirazione irlandese, è il quarto della serie che presenta i più divertenti e curiosi proverbi in dialetto. Al termine Maurizio Borzone si esibisce con il violino in un vertiginoso virtuosismo in accellerando.
Canta Gianni Casella

(M. Morini - M. Borzone - M. Bosso)

5)

Ommi e donne
Questa volta la tradizionale barzelletta cantata si fa in sette per mettere in scena tutte le più irriverenti battute delle storielle tra uomini e donne.
Cantano Davide Ageno (uomo), Gianni Casella (donna) e Massimo Morini (narratore)
(M. Morini - M. Bosso)

6)

Aegua Aegua con Susanna Massetti
In dialetto come in lingua le filastrocche hanno sempre ricoperto un ruolo fondamentale per la formazione linguistica dei bambini. In questa canzone, l'undicenne Susanna, finalista ligure dello Zecchino d'Oro, che conosce molto bene il dialetto, si destreggia con disinvoltura tra filastrocche e scioglilingua dedicati all'infanzia.
Canta Susanna Massetti

(M. Morini - M. Bosso - F. Vernizzi)

7)

O Ballo
Dopo il ballo del mattone, quello di Simone, la Macarena, Asereje, il Giocajouer e l'Alligalli, anche la Liguria ha il suo ballo. Si intitola fantasiosamente "O Ballo" a parla di camalli, di cavalli, di sciacalli e di regali. Divertimento allo stato puro.
Canta Federica Saba
(M. Morini - M. Bosso)

8)

Far West
Canzone in stile Far West, con tanto di urla da saloon. La massima velocità raggiungibile cantando in genovese fa sì che sia praticamente impossibile percepire correttamente il testo. Una vera sfida linguistica con cui i Buio Pesto si cimentano con grande nonchalance…
Cantano Massimo Morini, Davide Ageno, Federica Saba e Gianni Casella
(M. Morini - M. Borzone - M. Bosso)

9)

Gondon
C'è sempre qualcuno che in compagnia rovina sempre tutto. E' lui, è il "gondon". Brano particolarmente energico, pensato per il pubblico più giovane, che si chiude con uno dei proverbiali assoli vocali di Gianni Casella.
Canta Massimo Morini
(M. Morini - A. Bertero - M. Bosso)

10)

Amixi
Un unico argomento per il primo vero lento-rock dei Buio Pesto: la grande e sincera amicizia che ha permesso alla band di arrivare al successo.
Cantano Massimo Morini, Davide Ageno, Federica Saba e Gianni Casella
(M. Morini)

11)

Vorieva no ese becco (ANTEPRIMA)
(Vorrei avere il becco)
Cover della canzone vincitrice dell'ultima edizione del Festival di Sanremo. Non c'è il piccione, ma al posto suo ci sono tutti gli animali…
Canta Massimo Morini
Animali tutti gli altri componenti
(G. Povia)

12)

5 giorni (Cinque giorni)
Cover dell'intramontabile "Cinque giorni" di Zarrillo. Il protagonista è cinque giorni che non va di corpo e cinque che non fa l'amore… immaginatevi la condizione…
Canta Gianni Casella
(M. Zarrillo - V. Incenzo)

13)

Vorriè cantà (Vorrei cantare come Biagio)
Cover del primo successo di Cristicchi. Morini vorrebbe cantare come i Trilli, Federica Saba come Mina e Gianni Casella come Morandi… Tutto pur di non cantare come Biagio Antonacci.
Cantano Massimo Morini, Federica Saba e Gianni Casella
(S. Cristicchi)

14)

E bagasce (Le Ragazze)
I Buio Pesto hanno chiesto la collaborazione artistica ai Neri per Caso per ricostruire voce per voce i magnifici cori che contraddistinguono le esibizioni della band vocale salernitana. Le ragazze qui però… sono un po' equivoche!
Cantano tutti gli uomini
(C. Mattone)

15)

Gh'o pinn-e e balle
Cover della celebre "You spin me round" del gruppo inglese Dead or Alive, che vinse il Festivalbar nel 1985. Di recente di è scoperto che il leader della band, Pete Burns, ha vissuto per oltre un anno proprio a Bogliasco… e allora Massimo Morini (suo grande ammiratore) ha voluto dedicargli la loro più famosa canzone.
Canta Massimo Morini
(Dead or Alive)

16)

Il barbiere di Siviglia con Roberto Tiranti
Il barbiere ora è diventato un ginecologo. Orchestra e voce baritonale per uno dei brani lirici più conosciuti al mondo.
Canta Roberto Tiranti
(G. Rossini)

17)

O Computer (A Seissento) con P. Parodi
A seissento (la seicento) è uno dei più grandi successi di Piero Parodi. Brano di fine anni '60, raccontava la storia di come la sua nuova fiammante 600 veniva smontata progressivamente da parenti e amici. Ora, 40 anni dopo, la stessa sorte tocca al suo computer. Non c'è pace per il povero Parodi…
Canta Piero Parodi
(P. Parodi - Moretto)

18)

Sfortunà
Brano disco di forte impatto per raccontare una giornata segnata in ogni suo momento dalla più incredibile e persistenti delle sfighe.
Canta Federica Saba
(M. Morini - F. Saba - M. Bosso)

19)

Palanche
Inno alla povertà, contrapposta alla ricchezza sfrenata. Cover del nuovo inno americano cantato da Placido Domingo, utilizzato anche da David Copperfield nel trucco del volo a corpo libero. Emozionante brano lirico.
Canta Gianni Casella
(L. Holdridge - M. A. Leikin)

20)

Pertini
Nell'anno dei mondiali e dell'elezione del nuovo Presidente della Repubblica, una canzone dedicata al "Presidente di tutti gli Italiani"
Canta Davide Ageno
(D. Ageno)

21)

O disertò (Le déserteur)
Il cantastorie francese Boris Vian ha scritto questa bellissima canzone contro la guerra. Ivano Fossati l'ha tradotta e cantata in italiano. Massimo Bosso l'ha tradotta e cantata in dialetto ligure. A nome di tutti i Buio Pesto.
Canta Massimo Bosso
(B. Vian)

22)

Cogoeu
Dedicato a Cogoleto, cittadina della provincia di Genova che ha affascinato i Buio Pesto per la sua storia e per le sue persone di cuore.
Canta Federica Saba
(D. Ageno - M. Morini - M. Bosso)

23)

Leugo (ASCOLTA)
La canzone più corta del mondo. Dura 571 millesimi di secondo ed è in lizza per entrare ufficialmente nel "Guinness dei Primati". Il primato precedente spetta ai Napalm Death, si intitola "You suffer" e dura 1,316 secondi.
Cantano tutti.
(M. Morini - M. Borzone M. Bosso - F. Saba - G. Cancilla - G. Casella - D. Ageno)

24)

E parolle do gatto (V.M. 14 anni) (ANTEPRIMA)
Nino si fa portavoce di chi sostiene che i Buio Pesto dicano troppe parolacce e fa la predica alla band, ma Davide risponde a tono, elencando tutte le peggiori volgarità in dialetto che conosce. Brano shock, vietato ai minori di 14 anni. Comunque sia, senza parole volgari il dialetto ligure non è più lo stesso...
Cantano Nino Cancilla e Davide Ageno
(M. Morini - M. Bosso)
 

BuioPesto.it